Musei Vaticani di sera, una notte al museo. Tutte le informazioni

Musei Vaticani di sera

Musei Vaticani di sera, un modo più comodo e tranquillo di visitare i famosi Musei Vaticani. Evitare la grande calca di uno dei musei più visitati al mondo.

mappa dei musei Vaticani
mappa dei musei Vaticani

Dopo aver visitato l’American Museum of Natural History di New York, quello di una notte al Museo per intenderci, non potevamo non trascorrere una notte al museo di casa nostra. Come quasi tutti i Romani, o come noi vicini a Roma, nelle gite scolastiche è d’obbligo visitare i Musei Vaticani. Anche io ho un vago ricordo di questi musei, mi ricordo i soffitti dipinti ed alcune statue ma nulla di più. In fin dei conti sono passati veramente tanti anni, purtroppo. Quindi abbiamo deciso di iniziare a visitare anche i nostri beni, e l’italia ne ha veramente tantissimi. Ho iniziato con una passeggiata tutta soletta nel Palazzo Farnese a Caprarola 

Nelle mie giornate trascorse a Roma per Studio e poi per lavoro, la cosa che mi rimaneva impressa erano la lunghissima coda per entrare ai musei Vaticani. Una mia amica che ci lavora mi sconsigliò di andare di giorno se volevo vedere con tranquillità tutte le stanze e già dallo scorso anno mi consigliò la visita notturna. Finalmente siamo riusciti ad organizzarci per visitare i Musei Vaticani di sera.

 Musei Vaticani di sera
Musei Vaticani ingresso

COSA VEDERE AI MUSEI VATICANI DI SERA

Varcato l’ingresso e le varie misure di sicurezza, le prime stanze che si incontrano sul percorso sono i musei Egizi, diverse stanze e corridoi che contengono al loro interno molte opere e resti Egizi. Mummie, sarcofagi, statue e molto altro la troverete all’interno di questa ala.

Museo Egizio
Musei Vaticani di Sera

La galleria che mi è piaciuta di più in assoluto è la galleria delle Carte Geografiche. Una lunga sala con il soffitto completamente affrescato ed illuminato che regala a questo luogo un non so che di magico. Sulle pareti le carte geografiche delle varie regioni e isole d’italia.

Le stanze che meno siamo riusciti ad ammirare ed apprezzare sono quello dell’Appartamento Borgia. Le stanze non troppo grandi e purtroppo in questo luogo abbiamo incontrato alcuni gruppi che le riempivano completamente.

Il luogo dove rimanere a bocca aperta, Sicuramente è stato per me la Cappella Sistina. Anche questa molto affollata ma l’ampiezza e la bellezza del soffitto affrescato. Il grande affresco dietro all’altare del Giudizio Universale, rendono questo luogo veramente unico.

Musei Vaticani di Sera
Musei Vaticani di Sera
Musei Vaticani di Sera
Musei Vaticani di Sera
Musei Vaticani di sera
Musei Vaticani sala delle carte geografiche

PRENOTAZIONE BIGLIETTO

Eravamo indecisi se prenotare o meno i biglietti on line, poi abbiamo optato per il non rischiare di trovare tutto esaurito. Abbiamo prenotato i biglietti sul sito ufficiale del vaticano https://biglietteriamusei.vatican.va/musei/tickets/   la mattina stessa, venerdì 31 maggio, al costo di 17,00 ero più 4,00 per la vendita on line, totale 21,00 euro. Anche se non riuscite a stampare i biglietti o non riuscite ad aprire la mail che vi inviano, tranquilli, è sufficiente comunicare il nome e cognome e vi forniranno i biglietti. Le audio-guide costano 7 euro e si prendono direttamente all’interno dei musei.

 

COME ARRIVARE AI MUSEI VATICANI

I Musei Vaticani si trovano a Roma, nella città del Vaticano, e fino a quì penso che ci siamo tutti.  Se venite in automobile: Trovare parcheggio in questa zona non è poi sempre semplice, bisogna armarsi di pazienza e girare, Via Germanico, Via Leone IV, Via dello Scipione, Via Vespasiano ecc. Potete vedere anche se il garage Vespasiano ha posto al costo di 4 euro la prima ora e 3 le altre.  In Metropolitana la fermata più vicina è Lepanto e ci sono anche vari pullman per Piazza del Risorgimento. Costeggiate le mura Vaticane fino a Viale Vaticano, seguite indicazioni per i Musei Vaticani.

Musei Vaticani di Sera

MUSEI VATICANI DI SERA

Bellissima iniziativa quella di aprire i musei Vaticani di sera. Da Aprile fino a Ottobre, il VENERDI’ dalle 19,00 alle 23,00 è possibile visitare i Musei Vaticani e la Cappella Sistina anche di sera. Se volete vivere i musei, evitando la grande folla che ogni giorno entra nei musei, dovete visitarli in notturna. Troverete molte stanze poco popolate e riuscirete a vedere tutto con molta più tranquillità. Non posso dire la stessa cosa della Cappella Sistina, dove abbiamo trovato tanta gente anche nella nostra visita ai Musei Vaticani di Sera.

 

QUANTO DURA LA VISITA AI MUSEI VATICANI di Sera

La durata per la visita completa ai Musei Vaticani dura circa 1 ora e 1/2, 2 ore. Se decidete di venire di giorno, essendoci molta più gente, sicuramente impiegherete molto più tempo. Se decidete di prendere le audioguide calcolate 30 minuti in più.

 

CONSIGLI PER VISITARE I MUSEI VATICANI

  • Utilizzare un abbigliamento comodo, fresco ma decoroso. Ricordatevi che siete all’interno della città del Vaticano.
  • Macchinetta fotografia o telefono per le foto d’obbligo. Ricordatevi che purtroppo all’interno della Cappella Sistina è vistato fare Foto. Questo l’ho scoperto dopo aver scattato la foto.
Musei Vaticani di sera
Cappella Sistina

Spero che vi sia piaciuto e buona visita ai Musei Vaticani di sera.

Se avete anche il pomeriggio a vostra disposizione potete visitare anche Castel Sant’Angelo. Leggi qui CASTEL SANT’ANGELO IL MAUSOLEO DI ADRIANO, FOTO E CONSIGLI PER VISITARLO

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *