4- VIAGGIO ON THE ROAD IN CALIFORNIA E PARCHI

CALIFORNIA E PARCHI

California e parchi. Descrizione e consigli di due grandi città americane come San Diego e Los Angeles in questo racconto di viaggio. Cosa vedere, dove alloggiare, questo e molto altro.

Per rileggere tutto il viaggio cliccare qui:

1-VIAGGIO ON THE ROAD IN CALIFORNIA E PARCHI DELL’OVEST!

2- VIAGGIO ON THE ROAD IN CALIFORNIA E PARCHI DELL’OVEST

3-VIAGGIO ON THE ROAD IN CALIFORNIA E PARCHI DELL’OVEST

 

La nostra quarta e ultima parte del VIAGGIO ON THE ROAD IN CALIFORNIA E PARCHI DELL’OVEST si sta per concludere. Siamo arrivati al’ultima parte del viaggio in America della nostra amica Debora, che ci ha condotto tra grandi città e maestosi parchi in un viaggio tutto on the road.

Questo viaggio della rubrica “AMICI CURIOSI IN VIAGGIO” è quasi terminato ma ci aspettano altri viaggi fatti dai nostri amici. Se anche te vuoi far parte del gruppo e raccontare la tua grande o piccola esperienza di viaggio, la festa vicino casa, il paese dove vivi ecc. non esitare, contattami che lo pubblicheremo.

 

MARTEDI 21 AGOSTO SAN DIEGO : KM. 60

Giornata dedicata alle spiagge.
Dopo colazione,  in auto andiamo a Mission Beach. Passiamo l’intera mattinata a prendere un po’ di sole in questa lunghissima spiaggia californiana.
Poi decidiamo di andare a Ocean Beach, altrettanto meravigliosa, facciamo una passeggiata sul lungomare e lungo il porticciolo dove ci sono tutti i pescatori.
Come ultima tappa, andiamo a Coronado Beach, e ci fermiamo un po’ ad ammirare il tramonto.

CALIFORNIA, AMERICA
California, America
CALIFORNIA, SAN DIEGO
CALIFORNIA, SAN DIEGO
CALIFORNIA, SAN DIEGO
CALIFORNIA, SAN DIEGO


MERCOLEDI 22 AGOSTO SAN DIEGO – LOS ANGELES : KM. 220

Facciamo colazione con calma , e poi partiamo per l’ultima meta del nostro tour: LOS ANGELES!
La prima emozione l’ho avuta , già mentre ci avvicinavamo , guardando il verde cartello autostradale con soprascritto il nome della città degli angeli e a seguire , sullo sfondo le prime forme dei grattacieli , a farsi sempre più nitide man mano che la distanza diminuiva ..l’ultima parte di un sogno stava diventando reale, nonostante i timori e un po’ di ansia iniziale, ci siamo sentiti importanti, trovarci in una freeway californiana a 8 corsie!!
Senza difficoltà (grazie a google maps!!) nel primo pomeriggio raggiungiamo il CORAL SANDS MOTEL dove abbiamo prenotato le nostre ultime 4 notti.
Sistemate le valigie , ci rinfreschiamo un attimo , e ovviamente usciamo subito.
Dopo una camminata di 40 minuti circa siamo già sulla Walk of Fame, cominciamo a fermarci su ogni stella, e cercare quelle più famose per la foto, e ci addentriamo in quasi tutti i negozi ..
Arriviamo al Chinese Theatre , mi fermo a guardare le famose impronte di mani e piedi di alcuni personaggi famosi e cerco come una pazza quelle di George Clooney ..sto per arrendermi ma alla fine la mia determinazione viene premiata ..Eccole!!
Camminiamo senza stancarci su Hollywood Blvd, e si sono già fatte le 18:30, andiamo a mangiare qualcosa poi rientriamo in albergo.

CALIFORNIA , LOS ANGELES
CALIFORNIA, LOS ANGELES
CALIFORNIA, LOS ANGELES
CALIFORNIA, LOS ANGELES
CALIFORNIA, LOS ANGELES
CALIFORNIA, LOS ANGELES


GIOVEDI 23 AGOSTO LOS ANGELES – MALIBU – VENICE – SANTA MONICA – LOS ANGELES : KM. 100

Facciamo colazione allo Starbucks di fianco al motel e poi andiamo a Malibù.
C’è traffico e dopo aver trovato , con difficoltà , il parcheggio sono già le 11, mangiamo subito qualcosa di veloce, e poi ci andiamo a stendere un paio d’ore in spiaggia
Anche se si stava davvero bene, riprendiamo l’auto, percorriamo la stupenda Highway 1 , che costeggia l’Oceano e arriviamo a Venice .
Ci facciamo una passeggiata in mezzo al verde attorno ai canali, e arriviamo sul lungomare , molto caratteristico , pieno di gente , di negozi , di musica .
Intorno alle 17:30 circa lasciamo Venice e andiamo a Santa Monica , ci facciamo un giro sul famoso Pier , anch’esso strapieno di gente , poi tramite una scalinata saliamo su e attendiamo uno dei più famosi tramonti. Restiamo rapiti dalla magia dei colori che si presentano davanti a noi .
All’imbrunire torniamo in albergo , il traffico è allucinante, ci mettiamo un ora circa, arriviamo sulle 20:45, non abbiamo fame quindi decidiamo di rilassarci con un bel caldo idromassaggio presente nella piscina del nostro hotel.

 

VENERDI 24 AGOSTO LOS ANGELES : KM. 20

Dopo la colazione allo Starbuks , prendiamo la metro ( fermata a 100 metri) , la linea rossa, e andiamo Downtown , ci facciamo un giro in questo quartiere , dove vediamo : il City Hall, il Doroty Chandler Pavillon, e sempre dall’esterno il Walt Disney Concert Hall.
Riprendiamo la metro , e andiamo a Chinatown , facciamo una breve passeggiata , ma ci ha deluso quindi andiamo a Little Tokyo, (due fermate dopo) , molto carina devo dire , la consiglio in mezz’ora si gira tutta è piccolissima , piena di ristorantini tipici Giapponesi ma decidiamo di non pranzare lì perché sono tutti strapieni . Ritorniamo in albergo.
Ci prendiamo due panini con un po’ di affettato e ce li mangiamo in camera .
Poi ci sistemiamo, ci cambiamo e andiamo alla Warner Bros, prima facciamo una deviazione per Cahuenga Blvd, dove facciamo la foto alla mitica casa dei Cunningham di Happy Days!
Arriviamo alla Warner sulle 15:30 , ho preso gratuitamente on line due biglietti per assistere alle riprese dal vivo di una delle sit-com che più preferisco MOM!
L’attesa è lunga , perché lo spettacolo inizia alle 18:30, lo studio è al completo, e c’è un simpaticissimo intrattenitore , finalmente si apre il sipario , che grande emozione vedere gli attori mentre recitano, ridere insieme a loro ecc.. Davvero un peccato non aver potuto fare le foto! (Ti “sequestrano” il telefonino prima di entrare).
Sulle 20 ci danno una bottiglietta di acqua e un pezzo di pizza da mangiare, questo fa presagire che avranno ancora altre scene da girare, infatti il tutto ha durato più due ore .
Sulle 21 circa finiscono , ci salutano tutti gli attori e i membri dello staff, e ci fanno uscire .
Rientriamo in albergo , e ci buttiamo ancora in piscina prima di andare a dormire.

CALIFORNIA, LOS ANGELES
CALIFORNIA, LOS ANGELES
CALIFORNIA, VENICE
CALIFORNIA, VENICE
CALIFORNIA VENICE
CALIFORNIA, VENICE


SABATO 25 AGOSTO LOS ANGELES : KM. 68

Stamattina ancora alla WARNER BROS, alle 09:30 abbiamo l’escursione prenotata per visitare i vari set e gli studio più famosi .
Ho preferito questo agli Universal Studios semplicemente perché sono appassionata di serie tv , e non amo particolarmente i parchi di divertimento.
Finito il tour , sono le 12.00, ci mangiamo un Hot Dog , al Central Perk e poi andiamo a riprendere l’auto.
Ci rechiamo subito al Griffith Observatory , facciamo le nostre foto , anche se purtroppo c’è foschia, riscendiamo e andiamo a cercare le stradine da dove si vede bene la classica scritta HOLLYWOOD.
Poi andiamo a Beverly Hills, giriamo un po’ nelle vie dei famosi, ma si vede poco, le ville sono tutte “coperte” da enormi piante.
Cerchiamo un parcheggio, ne troviamo uno in un garage gratuito per le prime due ore proprio a Beverly Drive,  facciamo una bella passeggiata in mezzo al lusso , andiamo a cercare l’hotel Four Seasons (quello del film Pretty Woman) e ci mangiamo un gelato.
Alle 16:30 siamo al garage a riprendere l’auto .
Secondo il mio programma, adesso dovevamo andare a Pasadena , ma non c’è molto tempo , quindi torniamo in hotel , parcheggiamo la macchina , e a piedi torniamo a Hollywood Blvd, per gli ultimi acquisti .
Los Angeles è definita spesso una città che , o la ami o la odi, diverse persone non ne hanno un ricordo positivo, a me invece è piaciuta molto, io penso che, questa metropoli , con il suo intenso traffico, le autostrade a 8 corsie, le lunghe spiagge con le torrette dei bagnini (incluso il classico salvagente rosso) stile Baywatch e i tramonti, rappresenti proprio la California. Ci siamo stati 3 giorni e mezzo, e per noi sono stati anche pochi !
Visto che è l’ultima sera , ci facciamo l’ultimo Hamburger prima di rientrare in albergo.

CALIFORNIA LOS ANGELES
CALIFORNIA, LOS ANGELES
CALIFORNIA, SANTA MONICA
CALIFORNIA, SANTA MONICA

DOMENICA 26 AGOSTO LOS ANGELES – AEROPORTO : KM. 24

Oggi è il triste giorno della partenza .
Ci svegliamo e ci prepariamo con calma.
Andiamo a fare colazione per l’ultima volta al solito Starbucks, poi dopo aver lasciato le chiavi alla reception dell’albergo, saliamo sulla nostra auto e ci dirigiamo verso l’aeroporto.
Ci fermiamo a fare il pieno a arriviamo all’Avis a lasciare la macchina, sono velocissimi nemmeno il tempo per un ultimo saluto alla nostra compagna di viaggio , che in 15 minuti siamo già sulla navetta.
Ci mettiamo molto tempo , l’aeroporto di Los Angeles è immenso, arriviamo intorno a mezzogiorno, mangiamo un panino (per consumare gli spiccioli) e aspettiamo le 14 per fare il check in.
Il nostro volo partirà alle 18:30 nell’attesa , per non farmi prendere dalla malinconia più totale, mi sistemo sul telefonino tutte le foto di questo meraviglioso e indimenticabile VIAGGIO ON THE ROAD IN CALIFORNIA E PARCHI DELL’OVEST

CALIFORNIA
CALIFORNIA

Che ne pensate? Vi è piaciuto il viaggio della nostra amica in California e parchi dell’ovest? anche a voi è venuta la voglia di partire?

Allora le indicazioni degli alberghi e l’itinerario ce lo abbiamo, non ci resta che prenotare e partire!!!!!

Alla prossima e se vi è piaciuto ricordate di condividerlo sui social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *