Seychelles, organizzare gli spostamenti tra le isole

seychelles, organizzare gli spostamenti

 

Seychelles,  organizzare  gli spostamenti aerei e con i traghetti tra le isole maggiori. Come e dove prenotarli, costi e orari.

Tra le isole principali delle Seychelles ci si può spostare in due modi: in aereo oppure con i traghetti veloci. quale è la soluzione migliore? Be, questo dovrete deciderlo voi in base al vostro tipo di soggiorno e alle vostre esigenze. Qui di seguito le informazioni sia per gli aerei che per i traghetti che fanno la tratta Mahe-Praslin-La Digue.

SEYCHELLES, ORGANIZZARE GLI SPOSTAMENTI TRA LE ISOLE

IN AEREO

Lo spostamento in aereo tra le isole più conosciute delle Seychelles si può effettuare solamente su due aeroporti, quello di Mahe e quello di Praslin. Queste due isole son collegate molto bene con degli aerei di piccola taglia, ad orari abbastanza ravvicinati. Ci sono voli ogni 40 minuti circa prenotabili direttamente sul sito di air Seychelles https://www.airseychelles.com 

I Voli costano dai 60 euro in su, dipende da quando vengono prenotati, logicamente se si è troppo sotto data il prezzo potrebbe leggermente aumentare o potreste non trovare il posto.

Se decidete di andare alle Seychelles, organizzare gli spostamenti tra le isole con questo mezzo vi consiglio di prenotarlo direttamente dall’Italia.

Se decidete di soggiornate a Praslin o La Digue senza visitare per nulla Mahe, la cosa più economica è prenotare direttamente dall’Italia il volo Italia-Praslin. Anche se ci sarà uno scalo a Mahe per il cambio aeroplano, il costo del volo sarà ridotto che se invece prenoterete ogni singolo volo.

seychelles airline foto
air seychelles

IN TRAGHETTO VELOCE

Seychelles, organizzare gli spostamenti tra le isole maggiori con i traghetti veloci.

Per prenotare i biglietti per i traghetti veloci on line si può andare sul sito di Seychelles ferries http://www.seychelles-ferries.com/it

Questa società di biglietti on line vi prenoterà i biglietti per i collegamenti tra le isole maggiori: Mahe-Praslin, Mahe-La digue, Praslin-la digue e viceversa.  Una volta arrivati al porto di Victoria, la capitale di Mahe, bisogna recarsi all’ufficio Creole per ritirare materialmente il biglietto di imbarco per le isole, se partirete da un’altro porto vale lo stesso discorso. Infatti voi in mano avrete solo la mail di conferma prenotazione ma il biglietto dovrete ritirarlo in loco, a meno che non vi arriveranno direttamente i codici a barre sulla prenotazione. Ricordarsi che la Seychelles ferries non lavora di sabato e domenica, quindi, se prenoterete il venerdì sera per il lunedì successivo sarà un bel problema. la conferma dell’ordine a voi arriverà ma l’ordine per il biglietto dalla compagnia non partirà per la società che gestisce i collegamenti, la Creole. Cosa significa? che se arrivate al porto alle 7.30 per imbarcarvi sul primo traghetto la Creole non potrà emettervi il biglietto perché a loro non risulta nessun pagamento e rischiate di dover comprare un’altro biglietto con la speranza che poi vi venga rimborsato. A questo punto vi conviene prendere il biglietto direttamente al porto poco prima dell’imbarco, solitamente non ci sono problemi di posti.

Costo e tempi per i collegamenti:

  • Mahe-Praslin 50 euro e impiega circa 50 minuti. Collegata da Cat Coco
  • Mahe-la Digue 64 euro e impiega circa 1 ora e 10. Bisogna fare il cambio traghetto a Praslin. collegata da Cat Coco e poi Cat Rose
  • Praslin- La Digue 14 euro e impiega 15 minuti. Collegata da Cat Rose

Il costo del biglietto si intende a persona e per ogni singola corsa.

Ci sono tre corse giornaliere: mattina pranzo e sera, alle 18 l’ultimo. Comunque consultate il sito per ogni chiarimento e conferma.

Se per gli spostamenti alle Seychelles siete indecisi perché soffrite un po il mal di mare, una ragazza del posto mi ha consigliato di sedermi nei sedili in alto al traghetto in modo che l’aria  elimina un po il fastidio. Con me ha funzionato!!

cat coco
cat coco, seychelles

Queste sono le mie esperienze di viaggio, logicamente come in tutti i luoghi da favola potrete scegliere anche degli spostamenti diversi ma sicuramente più costosi. Uno è con l’elicottero e l’altro con imbarcazioni private, purtroppo per questo non posso aiutarvi.

Potrebbe interessarvi anche SEYCHELLES LOW COST, risparmiare si può

Se vi è piaciuto Condividete!!

2 Comments on “Seychelles, organizzare gli spostamenti tra le isole”

  1. Ho girato anche io in lungo e in largo le Seychelles. Devo però dire che il traghetto è stata una delle esperienze più devastanti della mia vita (e della vita di almeno una quarantina di passeggeri). Il mare tra Mahè e Praslen è molto agitato e le onde lunghe hanno favorito un mal di mare di gruppo. Mai ho visto così tanta gente stare male e tanto personale di equipaggio distribuire sacchetti e consigli. Ho disdetto via email i biglietti di ritorno e… incredibile, dopo due giorni ho ricevuto il rimborso! Ma alle Seychelles ci tornerei anche a nuoto!

    1. 😂, perdonami la faccina!! Immagino che stare lì con quel problema non era molto divertente, tutt’altro!! Stare su una nave per un’ora con il mal di mare deve essere devastante, fortunatamente noi non abbiamo avuto problemi di questo tipo. Sicuramente il viaggio in aereo è più veloce e meno fastidioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *