Cosa vedere a Volendam in un giorno

Volendam

Volendam, l’antico paese di pescatori costruito su una diga. Cosa vedere ed assaggiare nel paese Olandese.

Dopo aver visto il paese di Volendam in lontananza dall’isola di Markel, siamo venuti ad ammirarlo proprio nel giorno della festa del Re, il 27 Aprile. Devo dire che ammirare l’Olanda in questi giorni di festa e di primavera è stata una cosa meravigliosa. I villaggi pieni di bandierine colorate, le bande musicali in costumi d’epoca ed i  tantissimi tulipani e altri fiori da bulbo nelle aiuole.

Volendam è un antico paese di pescatori  sull’Usselmeer, il grande lago salato vicino Amsterdam, costruito su una diga. Con circa 20.000 abitanti, la cittadina dista circa 20 Km da Amsterdam ed è collegata ad essa anche da una bella pista ciclabile. Le originali casette con le facciate ed i tetti di legno, i canali ed i ponti levatoi, le case colorate e le strade di mattoncini rossi, rendono questa cittadina un luogo turistico ideale sia per gli stranieri che per gli olandesi che vogliono trascorrere un periodo in completo relax  accarezzati dalla brezza marina. Volendam è collegato alla penisola di Markel da un traghetto e con pochi minuti potrete visitarla.

Volendam
Volendam
Volendam
Volendam

COSA VEDERE A VOLENDAM IN UN GIORNO, LA NOSTRA ESPERIENZA

Siamo arrivati a Volendam nella tarda mattinata del 27 Aprile, il giorno del festeggiamento del Re. Con il nostro furgo-camper all’inizio non è stato semplice trovare un parcheggio ma poi con un pò di pazienza e di girovagare tra le vie del paese siamo riusciti a trovarlo nei pressi del campo da calcio,  non lontano dal centro e dal molo. La musica della banda che passava tra le vie di Volendam ha attirato immediatamente la nostra attenzione ed in contemporanea con essa siamo arrivati in Zeestraat, di fronte al Museo. Quì la banda, vestita con gli abiti tradizionali, pantaloni a sbuffo neri e camicia nera per gli uomini e gonna nera con camicia ricamata e grembiule a righe bianche e nere per le donne. La banda a iniziato ad esibirsi con musiche molto ritmate, sembrava di trovarsi ad un concerto più che ad una sfilata. Tutto intorno a noi, nella via e nella piazza, molti banchi e stand con cose di ogni tipo in vendita. Oggi infatti, è il giorno del libero mercato, ogni persona che vuole vendere qualche cosa, vuole disfarsi degli oggetti che non utilizza piùm può farlo liberamente in questa fiera all’aperto.  E’ bellissimo vedere così tanta gente, incluse bambine che si preparano allestendo il proprio angolino per la vendita.

Questa mattina il cielo è coperto da fitte nubi, ma l’atmosfera che si respira in questa festa non lo fa quasi notare. Camminiamo tra le vie  di mattoni ed i canali tra le case di Volendam fino ad arrivare al porticciolo. Le case ed i negozi in legno da un lato e dall’altro le imbarcazioni, anche antiche, rendono questo angolo molto pittoresco. Questo è anche il luogo adatto per acquistare regali e souvenir, quì troverete ogni genere di negozio. Non dovete perdervi la visita e l’assaggio dei formaggi nel Cheese Factory, il famoso caseificio di Volendam.  Al suo interno potrai sentire, provare ed odorare uno dei prodotti più famosi dell’Olanda, il formaggio. Circa 400 m2 in cui imparare come si produce il formaggio, con dimostrazioni non stop in tutte le lingue, assaggiare e vedere tutto ciò che riguarda questo importante alimento. Per voi il formaggio non avrà più segreti. Proprio di fronte al caseificio troverete la fabbrica degli zoccoli con al piano di sopra una sala ricolma di antichi costumi e zoccoli di legno. In questo angolo del paese potrete acquistare veramente di tutto, anche i famosi bulbi di tulipano.Il profumo di pesce fritto invade le strade e non potrete resistere al suo richiamo. Quì al porto di Volendam questa mattina, oltre ai tipici ristoranti, si trovano molti furgoni che vendono panini con il pesce e molto altro, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Volendam
Volendam

 

Volendam
Volendam
Volendam
Volendam
Volendam
Volendam
Volendam Museo
Volendam Museo

VOLENDAM, COSA VEDERE

  • Miriabeeld, la madonnina che si trova sul molo, come per proteggere i pescatori durante le loro battute di pesca.
  • Di fronte alla madonnina, sempre nel porticciolo, si trova una statua di bronzo
  • Il museo di Volendam, in realtà ce ne sono due,  il primo all’inizio della Zeestraat e l’altro sul porto. Qui potrete ammirare un’esposizione di costumi tradizionali e dei mulini di Volendam e dei Paesi Bassi. Antichi arredi d’interni, modelli di navi e una vasta collezione di oggetti d’arte del paese. A pagamento.
  • La chiesa Stolphoeverkerk, poco distante dal molo fondata nel 1658 è la chiesa più antica
  • La chiesa di Sint-Vincentiuskerk (San Vincenzo) del 1860.
  • Il caseificio di Volendam, Cheese Factory, proprio sul molo.

 

 

Volendam
Volendam

 

Volendam
Volendam

VOLENDAM COME ARRIVARE

Dalla vicina Amsterdam potrete raggiungere Volendam in bicicletta con circa un’ora di percorso in pianura tra i prati verdi ed i canali. Dalla stazione centrale di Amsterdam con un pullman diretto a Volendam e alla vicina Edam patria del famoso formaggio Edammer.

 

Potrebbe interessarvi anche:

L’Olanda in Primavera, cosa vedere

Olanda, Viaggio di primavera in Camper. Itinerario

MARKEN, come arrivare e cosa vedere sull’isola Olandese

Cosa vedere a Gouda la città del famoso formaggio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *