L’Olanda in Primavera, cosa vedere

L’Olanda in primavera è il periodo ideale per ammirarla nel pieno del suo splendore con i campi di tulipani in fiore, il parco keukenhof aperto e visitabile, e la grandissima festa della regina in cui tutte le strade si tingono di arancione, il colore nazionale.

In Primavera, quando il sole inizia a fare l’occhiolino e scaldare le giornate che si allungano, tutti abbiamo voglia di uscire per stare all’aria aperta e dimenticare il freddo dell’inverno. Ci sono tante mete che si possono visitare in questo periodo. Mete lontane e vicine, in base al proprio budget, si possono visitare città, parchi naturali e parchi gioco, iniziare a fare delle passeggiate in riva al mare o al lago oppure delle belle corse nei boschi. Io in questo periodo ho desiderato per anni di andare in Olanda  ad ammirare le distese di tulipani.

In Olanda in Primavera, ci sono cose che si possono vedere solo in questo periodo e sono i magnifici campi di tulipani, il parco fiorito più grande del mondo e il King’s Day.

 

CAMPI DI TULIPANI, Olanda in primavera

In Primavera l’Olanda si veste di un vestito nuovo, un vestito multicolor che risplende tra le distese pianeggianti di questo paese, un vestito che viene interrotto solo dai canali, dagli innumerevoli canali che solcano nei terreni ricoperti di magnifici fiori da bulbo. Ma perché in Olanda ci sono così tanti fiori ?  Vi siete mai posti questo quesito? Io si e le risposte me le ha gentilmente date un coltivatore di bulbi incontrato sul posto.

In Olanda si coltivano tulipani, gigli, narcisi, giacinti e altri fiori da bulbo, perché il bulbo viene venduto tutto l’anno su internet o ai turisti che visitano il paese. Quando i fiori sono nel massimo del loro splendore, intorno al 20/30  Aprile, un macchinario passa nei campi, sopra ai fiori, e taglia, recide tutti i fiori lasciandoli li, a morire sul campo. Quando il coltivatore ce lo ha detto e fatto vedere mi è venuto un tonfo al cuore, peccato tutti questi bellissimi fiori gettati via! Ma allora perché coltivano i fiori se non li vendono? Semplice, non coltivano fiori ma bulbi. Ed è magnifico ammirare queste strisce colorate, anche se questo spettacolo si può vedere solamente da metà aprile ai primi di maggio, circa, a seconda di come va la stagione.

La Bollentreek, le coltivazioni di tulipani, è una striscia di terreno di circa 30 Km che va da Haarlem a Leida, ma sono maggiormente concentrati tra Leida e Lisse. Bisogna uscire dalla strada A 206 ed immettersi nella N 208 o la sua parallela più vicina all’autostrada, qui guardandovi intorno potrete vedere le distese immense di fiori e se sarete fortunati a trovare il cancello aperto, potrete passeggiare tra dei bellissimi tulipani colorati. Il punto di maggior interesse è Nordwijk aan Zee una cittadina di mare con bellissime dune di sabbia ma la strada che conduce ad essa è ricoperta di coltivazioni di tulipani.

Nella zona potrete visitare anche un raro Faro dei primi del XVII secolo  a nord di Noordwijk aan Zee e fare una bella passeggiata nella sua immensa spiaggia o magari fermarsi per un pranzo a base di pesce in un locale sul mare. A Lisse potrete visitare il Museo dei Bulbi.

Campi di tulipani, Olanda
Campi di tulipani, Olanda
Campi di Tulipani in Olanda
Campi di Tulipani in Olanda
Recisione dei fiori da bulbo in Olanda
Recisione dei fiori da bulbo in Olanda
Olanda
Olanda

KEUKENHOF PARK, Olanda in primavera

In Olanda in Primavera si può visitare Il KEUKENHOF  , il Parco fiorito più grande al mondo, un’esplosione di colori dalle mille forme che incorniciano un parco boschivo di 32 ettari alla periferia di Lisse. Fu ideato nel 1857 come giardino del castello e poi nel 1949 come vetrina per i coltivatori di bulbi olandesi ed ora è una delle più ambite attrazioni primaverili dello stato con circa 6 milioni di bulbi e grandi aiuole intorno al laghetto in cui dei cigni nuotano liberamente. Per visitare il parco ci vogliono circa 2 ore ma potrete fermarvi anche tutta la giornata per trascorrere delle ore in relax sui prati, attraversare pontili, attraversare il boschetto e rilassarsi sorseggiando una buonissima spremuta di frutta. All’interno del parco potrete trovare vari punti ristori, un mercato per acquistare piante varie, oppure ordinare i bulbi che poi arriveranno a casa vostra, in tutto il mondo. I prezzi, come all’interno di ogni parco, sono un po alti, sia per il mangiare che per l’acquisto di piante e fiori, noi abbiamo acquistato un vaso con 5 bulbi al costo di 6 euro, però devo dire che, dopo qualche giorno li ho piantati in vaso e sono nati dei bellissimi tulipani nell’arco di una settimana. Nel parco è possibile salire sul mulino a vento ed avere una vista spettacolare sui campi in fiore adiacenti al parco. Fontane e ruscelli non mancano di certo all’interno del parco, potrete giocare all’interno di un labirinto ed ammirare dei maialini e delle pecore nel recinto. Un percorso all’interno del lago con delle piattaforme vi farà provare l’ebrezza di attraversarne una parte. La wi fi è gratuita all’interno del parco. Nelle vicinanze potrete fare un giro di 45 minuti in battello lungo i canali che costeggiano  campi di tulipani oppure affittare una bicicletta per passeggiare liberamente sulle stradine tra le coltivazioni. Il tema di quest’anno del parco è il Romanticismo ed ha due aree riservate e dedicate a questo argomento.

COME ARRIVARE AL PARCO: dall’areoporto Schiphol bus 858, da Leiden bus 854, da Haarlem bus 50. Ad Amsterdam l’ufficio turistico ha diverse escursioni fino al parco, si può affittare una bici e fare una bella pedalata fin quì, in Olanda non mancano di certo le piste ciclabili.

Keukenhof park, Olanda
Keukenhof park
Keukenhof park
Keukenhof park
Keukenhof park

KING’S DAY, la festa della Regina. Olanda in primavera

In Olanda in Primavera c’è una festa molto importante, il King’s Day, che si festeggia il 27 Aprile.  Ufficialmente è la festa della regina che però si è voluto festeggiare nel giorno in cui il re compie gli anni. In questa giornata di grande festa le strade di tutti i paesi e città si trasformano impreziosendosi di palloncini, bandiere e luci di colore arancione. Questa è una festa molto sentita dagli olandesi e noi l’abbiamo potuta ammirare in tre versioni diverse. A Marken, le stradine si adornano con bandierine colorate e luci, un palco è stato montano al di sotto del campanile della chiese e sono tutti pronti per suonare e cantare tutta la sera. Abbiamo assistito alla parata della banda musicale e tanti bambini, e non solo, vestiti con gli antichi costumi che sfilavano con lei, all’esterno di un locale diversi soldati con vari gradi festeggiavano questa giornata. A Volendam siamo arrivati proprio al momento in cui la banda musicale aveva terminato la sfilata tra le strade della cittadina, arrivata nella piazza vicino al porticciolo si è esibita con musiche anche molto ritmate, nel frattempo il luogo si è riempito  di persone, grandi e piccini, per iniziare la vendita degli oggetti oramai non utilizzati, infatti oggi è il giorno di libero mercato, il giorno in cui chiunque può vendere quello che vuole. Le stradine vicino al porto sono decorate con bandierine e ci sono diversi venditori ambulanti di pesce fritto e panino con il baccalà.  Ad Amsterdam la festa si svolge in maniera amplificata, infatti durante i nostri spostamenti abbiamo incontrato diversi gruppi di ragazzi che prendevano il bus per recarsi a Amsterdam, tutti con degli oggetti, maglie, cappelli, corone ecc di color arancione. La città viene quasi presa d’assalto dai locali ma anche dai turisti, tutti con una gran voglia di fare baldoria, le vie sono piene zeppe di persone che non si riesce quasi a camminare e lungo i canali principali tantissime barche ricoprono interamente l’acqua dei canali, ad ogni piazza un concerto  e tanta, tanta gente per le strade, sinceramente un gran caos che con i bambini è meglio evitare e godersi la festa in piccoli borghi di periferia.

Marken, King's day Olanda
Marken, King’s day Olanda
Marken, King's day Olanda
Marken, King’s day Olanda
Marken, King's day Olanda
Marken, King’s day Olanda
Volendam fanfara, King's day Olanda
Volendam fanfara, King’s day Olanda
Volendam King's Day, Olanda
Volendam King’s Day, Olanda
Amsterdam, King's day, Olanda
Amsterdam, King’s day, Olanda

Potrebbe interessarvi anche il nostro viaggio in camper in Olanda, qui tutte le informazioni. Olanda, Viaggio di primavera in Camper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *