CONVENTO SAN GIOVANNI BATTISTA A CELLENO, TUSCIA

Capitare per caso in alcuni luoghi a volte ti permette di fare delle scoperte che altrimenti non avresti fatto. Questo è ciò che è accaduto quando siamo andati a visitare Celleno il borgo fantasma. Mentre scendevamo lungo la strada che conduce al borgo antico di Celleno, ci siamo imbattuti nella struttura antica di un Convento. Incuriositi, non abbiamo saputo resistere e siamo entrati a visitare il Convento di San Giovanni Battista.

Appena arrivati nel parco vediamo delle persone che si rilassano e scambino due chiacchiere. Entriamo nell’antico portone per avere delle informazioni e  ci sembra di essere catapultati in un vecchio film. Il pavimento in mattoni antichi e gli affreschi su alcuni muri, la grande sala da pranzo, ex refettorio, con gli archi ecc, un posto veramente d’altri tempi.

Ci spiegano che in questo momento si sta tenendo un seminario di arti marziali, infatti il Convento ospita gruppi spirituali, seminari, stages di discipline orientali, gite e molto altro. La scorsa settimana ha ospitato una banda musicale proveniente dell’Austria.

Il parco all’esterno è ottimo per praticare sport all’aria aperta.

Il Convento a Celleno
Il Convento a Celleno
Il Convento a Celleno
Il Convento a Celleno
Il Convento a Celleno

Il Convento Francescano di San Giovanni Battista fu costruito a partire dal 1610 attorno alla preesistente Pieve Romanica di San Giovanni, che ancora oggi ne conserva l’abside del XII secolo. Il complesso è costruito intorno ad un chiostro quadrangolare affrescato con storie relative a San Francesco. Intorno al chiostro sono disposte le celle dei frati.

All’interno delle mura del convento di San Giovanni Battista si può ammirare un parco di Lecci secolari.

Dagli anni ottanta il convento è divenuto un centro turistico culturale con sale conferenze, biblioteche e camere per ospitare i turisti.

 

Celleno il Borgo Fantasma

COSA VEDERE NELLA ZONA

  • Celleno il Borgo Fantasma, colpito in passato da un forte terremoto e poi distrutto, in parte, perché ritenuto pericolante. Oggi è un piccolo e affascinante borgo fantasma con uno stupendo affaccio sul paesaggi circostante. Può interessarti anche Celleno il Borgo Fantasma
  • Viterbo a 15 Km: il Palazzo dei Papi, Villa Lante e San Pellegrino (quartiere medioevale).
  • Civita di Bagnoregio a 10 Km.
  • Orvieto a 25 Km: cattedrale medioevale, pozzo di San Patrizio
  • Tuscania a 30 Km.
  • Lago di vico a 20 Km.
  • Lago di Bolsena a 25 Km.

COME ARRIVARE

  • In automobile. Da Nord : uscita al casello di Orvieto, proseguire a sinistra per Lubriano, Bagnoregio, Celleno.  Da Sud: uscita al casello di Attigliano, proseguire per Grotte S Stefano, Celleno.
  • In treno. Da Nord: stazione di Orvieto (autobus per Bagnoregio-Celleno). Da Sud: stazione di Viterbo (autobus per Celleno).

 

IL CONVENTO, oasi di serenità in mezzo al verde della natura:  Via Roma, 05 – 01020 Celleno Viterbo http://www.conventocelleno.it/

 

Se ti è stato utile questo articolo condividilo e fammelo sapere con un commento.👍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *