Saltimbocca alla romana, un secondo della cucina capitolina

saltimbocca alla romana

Saltimbocca alla romana. Dalla tradizione della capitale, direttamente a casa vostra, con questo buonissimo e semplicissimo secondo di carne. I saltimbocca alla romana sono uno dei piatti che più rappresenta l’Italia in cucina, nel mondo. Nel corso degli anni, questo piatto è stato spesso modificato e rinnovato. Sono state sostituite le carni, ridimensionati i bocconi, magari per farlo diventare un finger food, ma la versione originale e sempre la migliore.

Questa è la ricetta originale dei saltimbocca alla romana, buonissimi serviti caldi e succosi. Se volete proseguire con la tradizione romana, dovete preparare come primo piatto una buonissima carbonara tradizionale. L’avete mai preparata? A casa nostra è uno dei piatti più ricorrenti!

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette di girello
  • 100 g. di prosciutto crudo
  • 8 foglie di salvia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • farina q.b.
  • sale
  • pepe
  • burro
saltimbocca alla romana
Preparazione
Preparazione dei saltimbocca alla romana

Stendete le fette di carne sul piano di lavoro e battetele leggermente con un batticarne.

Adagiate, su ogni fetta di carne, una fetta di prosciutto, delle dimensioni della carne, e una foglia di salvia, fissando il tutto con uno stuzzicadenti.

Versate la farina in un piatto ed infarinate tutte le fette di carne, in tutti i lati.

In una padella ampia fate sciogliere del burro. Adagiatevi sopra le fette di carne e fatele rosolare in entrambi i lati.

Irrorate con il vino bianco, lasciate evaporare e sistemate di sale. Spolverate con il pepe ed i vostri Saltimbocca alla romana sono pronti per essere serviti.

Accompagnateli con un contorno sfizioso  o semplicemente con dell’insalata mista. Sono sicura che saranno graditi da tutta la famiglia.

Alla prossima ricetta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *