COME PREPARARE LA POLENTA SENZA MESCOLARLA

Polenta senza mescolarla.

Polenta senza mescolarla. Quando arrivano i primi freddi, si ha la necessità di cambiare il proprio modo di cucinare, o per lo meno gli ingredienti.  La polenta è il piatto più gustoso che preferisco in inverno. Mi ricorda molto le giornate trascorse sulle montagne a sciare.  Dopo una mattinata tra la neve, in mezzo al freddo pungente, l’arrivare ad un rifugio, è come arrivare a un’oasi nel deserto quando sei a corto di acqua.

In questo periodo in cui c’è abbondanza di funghi, non si può non preparare una buona polenta. Sia che preferiate la polenta in bianco, magari condita con funghi e salsiccia o con le spuntature di maiale, che preferiate quella rossa, con questo metodo vi toglierete il grande peso di mescolarla continuamente.

Ancora ricordo quando ero giovane e vivevo con i miei, il momento della nevicata. Una giornata in cui tutta la famiglia era costretta a stare in casa e, cosa cera di meglio di una buona polentata per vivere la neve come una giornata di festa? L’unica grande pecca era il mescolare la polenta. Tutti amavano mangiarla ma, quando si trattava di darci il cambio per mescolarla, tutti si davano alla fuga, o quasi.

Adesso vi mostrerò come preparare la polenta senza mescolarla, almeno, potrete trascorrere una giornata in famiglia senza l’incubo di stare sopra ai fornelli.

Polenta senza mescolarla.
Polenta senza mescolarla.
Polenta senza mescolarla.
Polenta senza mescolarla.
INGREDIENTI PER PREPARARE LA POLENTA SENZA MESCOLARLA:
  • 4 litri di acqua
  • 1 kg di farina di mais per polenta
  • sale grosso

Preparare la polenta senza mescolarla continuamente è molto semplice.

Prendere una pentola capiente con il Fondo un po alto. Mettere 4 litri di acqua e posizionarla sul fuoco.

Quando l’acqua inizia a diventare calda, ma ancora non  bolle, aggiungere il sale.

Aggiungere la farina per polenta, poca alla volta. Sbatterla con la frusta e poi mescolarla bene per evitare che si formano i grumi.

Mettere la pentola sul fuoco piccolo del gas e coprirla con il coperchio.

Adesso non vi resterà che mescolarla di tanto in tanto, ogni 10/15 minuti.

Nel frattempo potrete organizzarvi per il condimento, oppure rilassarvi nel frattempo che la polenta si cuocia.

Il tempo di cottura, con questo sistema è di circa 40/50 minuti. Comunque controllate sulla confezione  e potrete fare la prova, se si stacca una volta raffreddata, è pronta.

Polenta senza mescolarla.
Polenta senza mescolarla.

 

Polenta senza mescolarla.
Polenta senza mescolarla.

Potrebbe interessarvi anche IL MOLINO DE JULIS CON LA MACINA A PIETRA, A SANT’ORESTE

Seguitemi su facebook

Fatemi sapere come vi siete trovati. Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *